Home / IUC - Imposta Unica Comunale / IMU e TASI unificate in un’unica tassa

IMU e TASI unificate in un’unica tassa

Modifiche in arrivo per i tributi locali: ancora una volta a finire nel mirino i tributi comunali. All’orizzonte la fusione di IMU e TASI che potrebbero diventare un’unica tassa dal 2020

IMU e TASI unificate. Dovrebbe essere questa la rivoluzione più importante per i tributi locali contenuta nel decreto fiscale collegato alla manovra finanziaria che il Parlamento dovrà approvare entro la fatidica data del 31 dicembre prossimo. L’unificazione dei due tributi, se da un alto poterà indubbi vantaggi, dall’altro sottoporrà all’ennesima revisione delle banche dati degli enti locali.

Lo spirito che anima l’iniziativa parlamentare è senza dubbio lodevole. La fusione di IMU e TASI, infatti, dovrebbe consentire il perseguimento di un duplice obiettivo. Da un lato facilitare la lotta all’evasione da parte dei comuni e, dall’altro, facilitare gli adempimenti dei contribuenti che non saranno più chiamati al doppio calcolo e al doppio pagamento ma che, invece, riceveranno direttamente dai Comuni i moduli precompilati (un po’ come accade già per la TARI).

Check Also

Delibere IUC – I Regolamenti su Finanza Locale

Uno degli errori principali commessi sistematicamente dai contribuenti, deriva dalla mancata conoscenza delle delibere IUC …