Home | Fatturazione Elettronica Idrico

Fatturazione Elettronica Idrico

La fatturazione elettronica del servizio idrico integrato ha costituito (e costituisce ancora) un’enorme criticità per l’ufficio tributi (e anche per i contribuenti)



Dal 1 gennaio 2019 anche per il servizio idrico integrato è stata prevista la fatturazione elettronica. La “novità”, per certi versi epocale, rivoluzione non solo il modo di trasmettere le fatture ai contribuenti ma, soprattutto, il modo stesso di approcciare alla gestione dei servizio idrico dal punto di vista prettamente finanziario.


Prima dell’introduzione della fatturazione elettronica l’intero processo non transitava per il Sistema di Interscambio. L’ufficio tributi normalmente provvedeva ad annullare la fattura emessa emettendo una nota di credito e, successivamente, provvedeva all’emissione di una nuova fattura. Oggi la procedura resta sostanzialmente identica, con l’unica differenza che andrà realizzata, oltre che sul gestionale in uso all’Ente, anche sullo SDI.